mercoledì 8 aprile 2015

LE NOSTRE VACANZE DI PASQUA

I bambini stamani hanno copiato sul blog i testi sulle vacanze di Pasqua che hanno scritto a casa.
La maestra ha preparato 4 computer e, divisi in piccoli gruppi, i bambini si sono aiutati reciprocamente nella scrittura.


ED ECCO I TESTI
BUONA LETTURA!

GABRIEL  (nonostante Gabriel sia a casa malato ha voluto partecipare ugualmente a questo lavoro, così ha chiesto ai suoi genitori di fargli usare  il computer e ha scritto il seguente testo, che poi ha inviato con un e-mail alle maestre)
PER LE VACANZE DI PASQUA MI È PIACIUTO GUARDARE LA TV E STARE CON MAMMA, MI È PIACIUTO TAGLIARE L’ERBA E AGGIUSTARE IL TRATTORINO TAGLIA ERBA E MI È PIACIUTO SEMINARE I PISELLI.


SERENA
IL GIORNO PIU' DIVERTENTE È STATO A PASQUETTA. ABBIAMO MANGIATO CON I MIEI AMICI E PARENTI, DOPO SONO ANDATA FUORI A GIOCARE CON LA MIA CUGINA E MIO FRATELLO, CI SIAMO DIVERTITI MOLTO.
QUANDO SIAMO RIENTRATI IN CASA ABBIAMO GIOCATO AGLI SKYLANDERS E A NASCONDINO.

MARTINA
DELLE VACANZE MI È PIACIUTO SOPRATTUTTO IL PRANZO A CASA DELLA MIA ZIA GRAZIA E LE UOVA  CHE MI HANNO REGALATO LE ZIE.
ALLA PASQUETTA SONO ANDATA ALLA FESTA DI RACHELE DOVE MI SONO DIVERTITA TANTISSIMO.

ALESSIO
IL GIORNO PIÙ BELLO DELLE VACANZE È QUELLO DI PASQUETTA PERCHÈ HO
DORMITO TANTO E SONO ANDATO AL MARE.

MATTIA B.
IL GIORNO DI PASQUA È STATO UN BEL GIORNO PER ME, SONO ANDATO A PRANZO
MOLTO CONTENTO DI AVERE UNA TAVOLA DI PARENTI. E FINITO IL PRANZO MIA
MAMMA SI È PRESENTATA CON IL PASQUALONE PIÙ 8 UOVA NORMALI. COSÌ SONO
STATO BRAVO E MOLTO CONTENTO DI QUESTE UOVA, HO DATO UN GRANDE BACIO
A MAMMA, BABBO E NONNA.

DAFNE
DURANTE LE VACANZE DI PASQUA MI È PIACIUTO APRIRE LE UOVA, GIOCARE CON I MIEI NONNI, ANDARE A LUCCA E FARE COLAZIONE AL BAR.


GAIA
LA COSA CHE MI E’ PIACIUTA DI PIÙ DELLE VACANZE DI  PASQUA È UNA  GITA  CHE HO  FATTO   CON  LA  MIA  AMICA   CATERINA E  LE  NOSTRE  FAMIGLIE A BOLGHERI. ABBIAMO  MANGIATO  TANTE COSE BUONE  E ABBIAMO GIOCATO INSIEME.


MATILDE
CIAO  MI   CHIAMO  MATILDE  E QUESTO  È  IL   MIO  TESTO.
SONO ANDATA IN CHIESA A BENEDIRE L’UOVO, POI SONO ANDATA A CASA DELLA MIA NONNA. IO  E I MIEI CUGINI ABBIAMO APERTO L’UOVO E ABBIAMO TROVATO LA SORPRESA, ERAVAMO CONTENTI. 
DOPO MANGIATO SIAMO TORNATI A CASA E IO E IL MIO FRATELLO ABBIAMO APERTO ALTRE DUE UOVA.
IO E IL MIO FRATELLO ABBIAMO GIOCATO A MONOPOLI CON IL MIO BABBO E HA VINTO IL MIO BABBO E LUCA SI È ARRABBIATO.
PER  PASQUETTA  IO  E  LA  MIA  FAMIGLIA  SIAMO  ANDATI  A  FARE  UNA PASSEGGIATA  SUL  MARE  A  MARINA  DI   PISA E IO VOLEVO TROVARE LE CONCHIGLIE MA NON LE HO TROVATE!
SUL LUNGOMARE C’ERANO LE BANCARELLE E IO MI SONO COMPRATA UN BRACCIALETTO E DUE CAPPELLINI.
NEL POMERIGGIO SIAMO ANDATI A TIRRENIA DOVE C’ERA IL LUNA PARK. SONO MONTATA SUL BRUCO E IL MIO FRATELLO AVEVA PAURA. DOPO SONO MONTATA SUL TRENO CON LA MIA MAMMA E SIAMO ENTRATE NELLA CASA STREGATA DOVE HO AVUTO PAURA PERCHE’ C’ERA BUIO E LA MIA MAMMA DISPETTOSA FACEVA DEI RUMORI   STRANI.  POI  ABBIAMO  MANGIATO  IL GELATO E  SIAMO  TORNATI    A CASA.


ALESSANDRA R.
LA COSA CHE MI E’ PIACIUTA DI PIÙ NELLE VACANZE DI PASQUA È STATO APRIRE L’UOVO DI CIOCCO LATO CHE MI HA PORTATO IL MIO BABBO.


MARCO
IN QUESTE VACANZE SONO ANDATO  DALLA NONNA LUCIA, POI SONO ANDATO DALLA ZIA FEDERICA.
A ME PICE ANDARE DAI MIEI PARENTI IN FRIULI VENEZIA GIULIA. HO GIOCATO CON ACHILLE, IL CANE DI FRANCESCO E THOMAS, CHE SONO I MIEI CUGINI. 
IL GIORNO DI PASQUA HO MANGIATO L’UOVO DI DRAGON TRAINER E HO TROVATO UNA PENNA DI TANTI COLORI.
LA VACANZA DAI MIEI PARENTI È DURATA TRE GIORNI.
IL GIORNO DI PASQUETTA SIAMO ANDATI A VENEZIA CON IL TRENO. A VENEZIA LE STRADE  SONO FATTE DI ACQUA E LE AUTO SONO LE BARCHE E LE GONDOLE.




MATTIA C.
DURANTE LE VACANZE MI È PIACIUTO DI PIÙ IL GIORNO DI PASQUA PERCHÈ  HO APERTO LE UOVA DI PASQUA, HO MANGIATO LA CIOCCOLATA E HO VISTO I MIEI NONNI.
NEL POMERIGGIO PERO’ SONO ANDATO ALL’OSPEDALE PERCHÈ MENTRE GIOCAVO HO SBATTUTO LA TESTA CONTRO UN FERRO.


NICOLE
Sabato  4  aprile  sono  stata  con  la  bici al  campino e  ho  corso  con   Angelica, Mattia  e Gianluca.
A  Pasqua  mi  è  piaciuto  mangiare  la  pastiera.
Mi  è  piaciuto  la pastiera  che  ho  inzuppato  nel  latte.

NOEMI
In  questi  giorni  mi è  piaciuto  di più  aprire  le  uova  di Pasqua  e  trovarci  le  sorprese.               
Nel  primo  ci  ho  trovato  le  matite,   nel  secondo  ci  ho  trovato  il  gioco  di  Frozen.
Mi  sono  piaciuti  tantissimo.


VITTORIA
DELLE  VACANZE  DI  PASQUA MI  È  PIACIUTO  QUANDO  SONO  ARRIVATA DA ZIA
ED  HO   GIOCATO  CON  IL SUO CANE  CHE  SI  CHIAMA MACCHIA.
MI  È  PI ACIUTO   ANCHE  QUANDO  MI  HANNO REGALATO  LE  UOVA  DI  PASQUA. 



ALESSANDRA E ANITA
IL GIORNO CHE CI È PIACIUTO DI PIÙ È QUANDO SIAMO ANDATE A CASA DI NOSTRA CUGINA MICHELA.
NOI E LA NOSTRA CUGINA MICHELA CI SIAMO DIVERTITE A GIOCARE CON LA WII E A PALLA A VOLO E DOPO ABBIAMO FATTO MERENDA CON BISCOTTI E NUTELLA.

SARA
PASQUA
SONO STATA TUTTO IL GIORNO A CASA, PERCHÈ FACEVA TEMPO BRUTTO, A GIOCARE A MONOPOLY CON LA MIA FAMIGLIA MENTRE ARIANNA, LA MIA SORELLINA, DORMIVA.

PASQUETTA
VISTO CHE FINALMENTE FACEVA BEL TEMPO SONO ANDATA CON LA MIA FAMIGLIA A CECINA ALLO ZOO.  C’ERANO TANTE GABBIE CON DENTRO TANTI ANIMALI TRISTI. PERÒ ERA MOLTO BELLO.





MARIA
MI È  PIACIUTO TANTO  STARE INSIEME A SOPHIA, INSIEME AI NONNI E A TUTTI I MIEI CUGINETTI, E LA MIA ZIA CI HA FATTO IL SOLLETICO. 
POI ABBIAMO APERTO SETTE UOVA DI PASQUA. IN UNO HO TROVATO UNA STELLA, IN UNO LA BORSA DI FROZEN, IN UNO HO TROVATO UNA CORONA E UN ANELLO, POI HO TROVATO UNA PENNA, UN BORSELLO CON LE COSE PER TRUCCARMI.






Ed ecco i nostri piccoli redattori al lavoro:











Nessun commento:

Posta un commento